arte.

VALERIANA… “LA REGINA DEL SONNO”

Radice di valeriana per il trattamento degli stati di irrequietezza e dei disturbi dell’addormentamento di origine nervosa. La valeriana è una pianta perenne con foglie pennate e piccoli fiori bianchi o rosa in corimbo. Pianta originaria dell’Europa e dell’Asia, è presente anche nell’America nordorientale. Nella medicina moderna naturale estratti di radice essiccata impiegati nei medicamenti fiso terapeutici. Ottimo calmante e di induzione del sonno. La radice di valeriana deriva dalla sua combinazione di componenti (mono e sesquiterpeni, lignani, flavonoidi e oli essenziali).

Nella foto sotto capre bianche e nere al pascolo Sempre più ci si pone sul futuro dell’agricoltura e dell’allevamento negli ambienti montani e quali sono le possibili soluzioni per consentire le importante attività primarie nell’ambito di svantaggi naturali Purtroppo gli l’allevamenti zootecnico nell’area alpina ha registrato nell’insieme una forte diminuzione… come numero di capi in allevamenti come numero di aziende. Attività che si tramandano e che perdurano, nonostante le moltitudine di problemi legati alla modernità. La pastorizia ovina transumante, che oggi più che mai essere stata a lungo dimenticata… La transumanza  una pratica antica. Consiste lo spostamento del gregge o della mandria nei pascoli a valle durante la stagione fredda, e in  montagna durante quella estiva. Alla naturale ricerca di cibo che porta il gruppo a viaggiare inseguendone la migliore abbondanza – che nella (cioè la salita e la discesa dal monte) ricorda delle dicerie che raccontavano i pastori dopo una dura giornata di lavoro. A sera il pastore rinchiudeva il gregge all’ovile e contava i capi conta e riconta… ma i conti non tornano manca “Nerina* la sua capretta speciale. Incomincia a ripercorrere i pascoli della giornata e di tanto in tanto chiamando per nome… “Nerina dove sei.” Continua a cercare con il suo cane, ad un tratto poco lontano su un dirupo sente con voce rauca la sua capretta. Stranamente il sole tramonta e le tenebre scendono sulla campagna. Il pastore non si da per vinto, contento di aver trovato Nerina, si appresta a scendere  quel dirupo per salvarla. Ad un bel momento una voce tra il chiaro e scuro diceva: “BUTTALO GIÙ!”. L’altro alle spalle del pastore che era… (IL DEMONIO.) Non posso… ha una foglia di Velleriana nello stivale. Ora immaginatevi la prodezza e il miracolo della pianta, un rimedio che può creare un effetto paradossale eccitante. Si usa per facelitare il sonno.

Capre bianche e nere al pascolo… foto Candido Quatrale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.